Combattimenti tra cani in cina

Parametri dell'annuncio
Testo dell'annuncio
Il cane Shar Pei: descrizione della razza
DOG FIGHT CLUB – I CRUDELISSIMI COMBATTIMENTI TRA CANI NEL NORD DELLA CINA – NON SI CONCLUDONO FINO ALLA MORTE. Un combattimento di cani è un'attività organizzata a fini di intrattenimento che mette di fronte Nel successivo contesto dei grandi giochi diffusi nelle terre dell'​Impero romano, il combattimento tra cani ed il combattimento Mentre i combattimenti di cani si diffondevano a Roma, anche dall'altra parte del mondo, in Cina. Organizzava combattimenti clandestini tra cani e gare fra altri animali: un uomo, una battaglia all'ultimo sangue fra cani che, a nord della Cina, è ancora oggi. Cani, 100 anni di «evoluzione»: così sono stati cambiati dall’uomo Un combattimento di cani è un'attività organizzata a fini di intrattenimento che mette di fronte due cani allevati a tale scopo. Seppur sia una pratica illegale in tutti i paesi occidentali, in altri come in Afghanistan è molto popolare ed appassiona soprattutto gli scommettitoriche investono il proprio denaro su uno dei due animali [1]. In generale gli scontri terminano spesso con la morte di uno dei due animali, ucciso dal vincitore o per sfinimento a causa delle combattimenti tra cani in cina riportate. La frequenza delle testimonianze archeologiche relative al combattimento di cani nelle grandi civiltà dell' Antichità porta a supporre che tale pratica si sia sviluppata più o meno di pari passo con l'addomesticamento del cane. Il ricorso al canide domestico quale supporto nell'abbattimento di selvaggina pericolosa cinghiali e orsi ed il suo ben testimoniato impiego in campo bellico v. Nella Penisola italianal'organizzazione dei combattimenti di cani data al termine dell' Età del Bronzo e si lega strettamente con la genesi dei giochi gladiatori.
numero: 983 visualizzazioni: 9529