Combattimenti tra cani in russia

Parametri dell'annuncio
Testo dell'annuncio
Gli italiani in Russia (1941-1943)
Le foto sono state pubblicate dopo che la corte russa ha rifiutato una proposta di abolizione del combattimento tra animali selvatici e cani. Tra i video e le. In Italia, ogni anno migliaia di #cani sono vittime dei #combattimenti collegati alle scommesse clandestine che fruttano alla malavita centinaia. I cani non combattono fino alla morte ma piuttosto fino a quando uno dei Immagini shock dall'Afghanistan, la moda crudele dei combattimenti tra cani Mosca blocca l'ingresso in Russia ai voli che aggirano la Bielorussia. Alabai, il Pastore dell’Asia Centrale incubo dei lupi Che spettacolo! Anzi era molto difficile! Rimasi per alcuni giorni nella capitale Ashgabat, visitando il maggior numero di allevamenti possibili della razza nella provincia di Ahal, compresi alcuni di Kaakhka, una piccola cittadina dove ebbi modo di incontrare varie famiglie di pastori. I cinofili russi erano riusciti a farla riconoscere presso la Fédération Cynologique Internationale il più importante ente canino del mondo ed ormai il business era ormai tutto improntato su questa nuova tipologia di cani. Animali di taglia molto più contenuta di quelli visibili sui palcoscenici delle nostre esposizioni occidentali, ma dotati di un istinto animale, di combattimenti tra cani in russia forza fisica e resistenza alla fatica, oltre che di un attaccamento al padrone, che non hanno nulla a che vedere con gli altri della moderna generazione.
numero: 739 visualizzazioni: 7812